La SOCIALTEAM srl è una società a responsabilità limitata a capitale interamente pubblico e assoggettata all'indirizzo e controllo dei soci nelle forme previste dallo Statuto.


La società è improntata ai principi di efficacia ed efficienza. Scopo di Socialteam srl è quello di strumento operativo e funzionale per lo svolgimento di attività “in house providing” a vantaggio delle strutture pubbliche socie e al cui perseguimento si orienta tutta l'organizzazione con l'obiettivo di soddisfare tutte le richieste esplicite ed implicite dei soci.

Dal punto di vista organizzativo la società consta di:

 

Consiglio di amministrazione, CdA


 

La Socialteam, a norma degli artt. 18 e sg dello Statuto, è amministrata da un Consiglio di Amministrazione composto da un minimo di tre ad un massimo di cinque membri. Il numero dei membri del C.d.A. è fissato dall’assemblea dei soci all'atto della nomina dei componenti dello stesso.

Spetta al C.d.A. l’amministrazione della Società. Sono, a tal fine, ad esso attribuiti i più ampi poteri per la gestione ordinaria e straordinaria della Società, ad eccezione di quelli riservati per legge e/o Statuto all’Assemblea.

Il C.d.A. si riunisce ogni qual volta il suo presidente lo giudichi necessario ed opportuno e quando ne sia fatta richiesta scritta da almeno un consigliere o, se nominati, dai Sindaci.

 

C.d.A. in carica:

Cognome e nome
Ruolo
Durata incarico

Gianni Pellizzer

Amministratore Unico

Triennio 2019-2022

     

 

Torna su

 

Assemblea dei Soci


 

L’assemblea dei soci, a norma degli artt. 12 e sg dello Statuto, è l’organo deliberativo della Società.

Essa è composta dai legali rappresentanti di ciascun socio o da loro delegati.

Gli attuali soci, in ordine alfabetico, sono:

ASP Pedemontana (Cavasso Nuovo, Fanna, Sequals)

ASP Spilimbergo

ASP Umberto I° di Latisana

 

L’assemblea delibera in merito alle materie ad essa riservate dalla legge e dallo Statuto, nonchè sugli argomenti sottoposti alla sua approvazione da uno o più amministratori o da uno o più soci.

L’assemblea dei soci viene convocata almeno una volta l'anno per l'approvazione del bilancio.

Torna su 

 

Collegio Sindacale e Revisore dei conti


 

A norma dell’art. 26 dello Statuto, i soci possono nominare un collegio sindacale o un revisore dei conti che si occupino del controllo della gestione della Società nonchè della revisione legale dei conti.

E’ compito di tale organo quello di vigilare sull'osservanza della legge e dello Statuto, sul rispetto dei principi di corretta amministrazione e sull'adeguatezza dell'assetto organizzativo, amministrativo, contabile adottato dalla Società.

Il Collegio può essere composto da uno o da tre membri.

Attualmente l’incarico sindacale e di revisione è stato attribuito alla dott.ssa Valentina Bruni

Torna su 

 

Comitato Interaziendale per il controllo congiunto


 

Il Comitato è composto dai legali rappresentanti di ciascun socio o da loro delegati ed è l'organo che effettua il controllo analogo in forma congiunta sulla Società.

Al Comitato sono assegnati i compiti e le funzioni previste dal Regolamento di Attuazione del Controllo Analogo, che si esplicitano mediante:

  • il Controllo Preventivo, in forma di indirizzo
  • il Controllo Contestuale, in forma di monitoraggio
  • il Controllo Successivo, in forma di verifica

Il Comitato è convocato dal Presidente ogni qualvolta ritenuto necessario o su richiesta di almeno la metà dei componenti del Comitato stesso. 

Torna su